Nell’area giochi all’ingresso del Parco della Resistenza, abbiamo inaugurato una targa in ricordo di Emanuela Bondavalli, per tutti “Lela”. Nel marzo scorso, alla sua scomparsa, furono molte le manifestazioni di affetto nei suoi confronti, e tra queste la richiesta, effettuata da tanti formiginesi oltre che dalla famiglia, di un ricordo da porre in uno dei luoghi da lei frequentati abitualmente. La scelta dell’amministrazione comunale, che ha accolto la richiesta, è ricaduta sul parco giochi vicino a Villa Gandini, dove quella che per tutti era semplicemente “la Lela” amava trascorrere il tempo, magari scambiando quattro chiacchiere con le famiglie dei bambini o con i suoi amici ambulanti, nei giorni di mercato.