In ricordo di Lela una targa al Parco della Resistenza

Nell’area giochi all’ingresso del Parco della Resistenza, abbiamo inaugurato una targa in ricordo di Emanuela Bondavalli, per tutti “Lela”. Nel marzo scorso, alla sua scomparsa, furono molte le manifestazioni di affetto nei suoi confronti, e tra queste la richiesta, effettuata da tanti formiginesi oltre che dalla famiglia, di un ricordo da porre in uno dei luoghi da lei frequentati abitualmente. La scelta dell’amministrazione comunale, che ha accolto la richiesta, è ricaduta sul parco giochi vicino a Villa Gandini, dove quella che per tutti era semplicemente “la Lela” amava trascorrere il tempo, magari scambiando quattro chiacchiere con le famiglie dei bambini o con i suoi amici ambulanti, nei giorni di mercato.

Open day al Centro del riuso

“I rifiuti sono una grande risorsa nel posto sbagliato a cui manca l’immaginazione di qualcuno perché siano riciclati a beneficio di tutti.” (M. V. Hansen)… Ma nel distretto ceramico la fantasia non manca e abbiamo trovato il posto giusto !

Ore 11.00 PRESENTAZIONE DEL CENTRO DEL RIUSO DELL’UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO

A seguire

Cosa fa il Centro del Riuso? Cammina, guarda, tocca, trasforma! Percorso multimediale. A cura di Ambiente Vario, Michele Carlone fotografo, Alessandro Bellodi grafico e Pubblicenter Vignola

L’arte dell’Economia circolare. Live art performance: realizzazione di un murales dal vivo sul tema della cultura del riuso. A cura dello Street Artist Francesco Bevini Upcycling is cool!

Laboratorio creativo sulla valorizzazione dei materiali di recupero. A cura dei volontari dell’Associazione Tutto si muove

Buffet realizzato dai partecipanti al laboratorio “TuttoSiGusta”, laboratorio culinario di integrazione sociale

Dalle ore 16.30 La festa continua! Laboratori creativi, musica e aperitivo

Vi aspettiamo sabato

Formigine Europa Festival

La quinta edizione del Formigine Europa Festival comincia mercoledì 1 maggio, in piazza Calcagnini, dove dalle 9 alle 20, sarà possibile degustare prelibatezze enogastronomiche e acquistare prodotti del miglior artigianato d’Oltralpe al Mercatino regionale francese, che resterà aperto, con gli stessi orari, tutti i giorni fino a domenica 5 maggio compresa. Sempre domenica 5 maggio, al Castello di Formigine, a partire dalle 18, per la rassegna a cura di Babelia & C. progetti culturali e Associazione Magazzini San Pietro “Balcani d’Europa. Lo specchio di noi/spring”, Paolo Rumiz presenta il suo nuovo libro “Il filo infinito” (ingresso libero), in un dialogo con il giornalista Pierluigi Senatore.

Lunedì 6 maggio alle 21, alla Polisportiva Formiginese, Spira mirabilis in concerto, con l’esecuzione di “La Riforma – Sinfonia N. 5” di Mendelssohn. Ingresso libero. Giovedì 9 maggio alle ore 21 in piazza Calcagnini “Formigine città europea: Happy B-Day UE!”, con la proiezione sulle mura del Castello dei progetti europei, in occasione della ricorrenza storica della dichiarazione del 9 maggio 1950 di Robert Schuman, caposaldo dell’integrazione europea. Mercoledì 22 maggio alle 21.30 torna al Castello la rassegna “Balcani d’Europa. Lo specchio di noi/spring” con il film documentario “Alla ricerca di Europa – Looking for Europe” (ingresso libero), alla presenza del regista Alessandro Scillitani che dialogherà con Roberta Biagiarelli.

Il Comune di Formigine ricorda inoltre che sul sito www.comune.formigine.mo.it sono pubblicati due avvisi per opportunità di mobilità giovanile in Europa: il primo riguarda un’esperienza in Irlanda nell’ambito del Servizio Volontario Europeo; il secondo lo scambio giovanile Eurocamp 2019 a Verden (Germania) durante la prossima estate.

Il nostro 25 aprile

“Un monito e un argine permanente contro le interessate riscritture della storia. Un popolo in grado di riscattarsi e riapprorpiarsi del proprio destino contro un regime nemico dei suoi stessi cittadini: questo è il significato del 25 aprile”. Ho voluto citare un brano del discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in apertura del mio intervento di questa mattina, dove ho ricordato l’importanza dell’impegno da parte di tutti, specie in questo momento storico, guidati dai valori della nostra Costituzione. Una giornata, in collaborazione con Anpi FormigineIstituto Storico Di Modena e Associazione di Storia Locale “E. Zanni”, durante la quale grazie alla Festa della Liberazione si è parlato di Memoria, ma anche di futuro, con i giovani musicisti della banda del Liceo Musicale “Carlo Sigonio” di Modena e di Europa, con l’intitolazione del parco di via Corassori a Ilias Kefalidis, eroe della Resistenza greca. Un grazie di cuore ai rappresentanti della comunità ellenica e ai familiari di questo grande giurista e politico, che ha vissuto a Formigine gli ultimi anni della sua vita straordinaria. Grazie Roberto Zanni e Agati Mario e a tutti coloro che hanno partecipato alle celebrazioni del #25aprile.
Città di ..#Formiginesidiventa!

L’ultimo consiglio di legislatura

Ieri si è tenuto l’ultimo Consiglio Comunale di questa legislatura, cominciata cinque anni fa con un altro Consiglio Comunale, però in piazza. Entrambi per me molto emozionanti, per la consapevolezza che essere il sindaco di Formigine è prima di tutto un onore, anche se molto impegnativo. Sono stati anni importanti, con tanti risultati raggiunti nel nome della trasparenza e dell’utilizzo ottimale delle risorse, grazie alle competenze dimostrate da tutta la struttura comunale: amministratori, dirigenti e tutti i dipendenti, con il loro lavoro quotidiano svolto con efficienza ed efficacia nell’interesse del bene comune. Per questo voglio ringraziare innanzitutto la mia squadra di assessori, rimasta la stessa per tutto il mandato: Antonietta VastolaAgati MarioGiorgia BartoliCorrado BizziniArmando PaglianiSimona Sarracino. Ringrazio di cuore, per il grande impegno profuso in questi anni, tutto il Consiglio Comunale, a partire dalla presidente Elisa Parenti.

Il Piano Asfalti 2019

Strade, rotatorie, ma anche pubblica illuminazione e elementi di decoro urbano. Abbiamo confermato, potenziandolo, anche per il 2019 il Piano Asfalti!

Formigine migliora il look con manutenzioni e un Piano Asfalti confermato anche per il 2019. I lavori, che verranno eseguiti compatibilmente con le condizioni meteo, avranno un importo complessivo di circa 800.000 euro. A partire dalla prima metà di aprile e fino alla metà di giugno, saranno interessate dai lavori tratti di: via Gramsci, via Toscanini, via Monteverdi e via Viterbo a Formigine, via Fontana Sud e via Radici a Corlo, via Vedriani a Casinalbo, via per Maranello a Colombaro e via Tampellini a Magreta, dove si interverrà anche sulla rotatoria, oltre a interventi di ripristino su diverse fontanine e staccionate. Nello stesso periodo saranno fatte oggetto di manutenzione straordinaria via Nocetti, via Panini e via Ghiarola a Formigine, via Pacinotti e via Volta a Corlo, via San Gaetano e via Mazzacavallo a Magreta, un tratto significativo di via Giardini a Casinalbo. Interventi per la limitazione del traffico veicolare e il miglioramento della sicurezza ciclopedonale sono previsti tra fine aprile e fine maggio con la realizzazione della ciclabile di via Treves, il consolidamento della pista ciclopedonale del cavalcavia di via Ferrari a Corlo, l’attraversamento pedonale frazionato di via Ferrari a Formigine, oltre ai marciapiedi in via Sant’Onofrio e in via Lombardia a Formigine e a Colombaro sulla Nuova Estense, tra via Tegagna e via Sant’Antonio. Nello stesso periodo si provvederà alla riqualificazione e all’ampliamento del parcheggio Tina Henssler, conservando le alberature esistenti. A partire da giugno 2019 gli interventi riguarderanno lo svincolo di Ponte Fossa, via Pietri, via Confalonieri e tratti di: via quattro Passi, via Sant’Antonio e via Imperatora a Formigine, via Erri Billò e via Sant’Onofrio a Casinalbo, via Corletto a Corlo, oltre a interventi di manutenzione vari e riguardanti i guard rail sulla via Giardini. Da metà aprile a Formigine e frazioni si interverrà anche sulla pubblica illuminazione, con sostituzione o installazione di nuovi punti luce (ambito nel quale si sta provvedendo a dotare Formigine di 6200 punti luce led su tutto il territorio comunale), sulla pista ciclopedonale di via Ghiarola nel capoluogo, in via Radici e via Borgo a Corlo, in via della Vite a Casinalbo e nell’area adibita a sgambamento cani di Magreta, oltre a interventi di ripristini vari. 

Città di Formigine: domenica 24 marzo la cerimonia di intitolazione

In seguito al Decreto del Presidente della Repubblica, con cui Formigine è stata insignita del titolo di città, festa aperta a tutti, alla presenza di: Maria Costi, Sindaco di Formigine eGiandomenico Tomei, Presidente della Provincia di Modena.

“Un traguardo di cui possiamo andare orgogliosi come comunità – commenta Maria Costi – e che festeggeremo insieme domani. Siete tutti invitati!”.

Accompagna la cerimonia la Banda Musicale di Spilamberto. A seguire rievocazioni storiche in collaborazione con: Pro Loco Oltre il Castello e Arcieri e Balestrieri della Torre.

Dal Decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 16 gennaio:
“Il Comune vanta una grande vitalità culturale e sociale e, da sempre, punta sullo sport per la sua funzione aggregante. Ma, soprattutto, si distingue per la sua grande anima verde.”

Nuove case per i formiginesi di domani

Formigine ha una popolazione giovane, con tante giovani famiglie e tanti giovani che meritano un’opportunità per acquistare la prima casa a condizioni più vantaggiose di quelle di mercato. Abbiamo pensato a questo bando soprattutto per loro. Tempo fino al 19 giugno per presentare le domande.

Si tratta di 12 alloggi di edilizia sociale residenziale (ERS) che saranno costruiti in via San Giacomo. Cerchiamo così di favorire l’acquisto della prima casa a prezzi decisamente inferiori rispetto a quelli di mercato.

Tutte le info qui: https://www.comune.formigine.mo.it/aree-tematiche/casa/bando-pubblico-per-la-formazione-di-una-graduatoria-per-la-vendita-di-n-12-alloggi-di-edilizia-residenziale-sociale-ers-in-diritto-di-superficie-all2019interno-del-comparto-fogliani-in-via-san-giacomo-a-formigine

Marcia contro le mafie

Questa mattina si è svolta la nostra prima “Marcia contro le mafie”, insieme agli alunni delle Palmieri di Magreta, dalla scuola fino al nuovo parco pubblico di Tabina intitolato ad Angelo Vassallo Sindaco Pescatore. Da uno dei luoghi dove si impara la legalità fin da piccoli a uno spazio di tutti, intitolato a un eroe civile che per difendere la legalità ha dato la vita. #21marzo
#GenerAzioneLegale

Inaugura il Nucleo temporaneo demenze all’Opera Pia Castiglioni

Si dice che una comunità sia solida tanto quanto il suo anello più fragile. E da oggi per i Formiginesi più fragili c’è un servizio ampliato e rinnovato: stamattina abbiamo inaugurato il nucleo temporaneo demenze presso la Casa Residenza Anziani “Opera Pia Castiglioni”, in una bellissima giornata di sole la nostra Formigine cresce nei servizi e nel fare comunità! Grazie a tutti!

Nella scelta dei locali che oggi sono stati ristrutturati, avvenuta nel 2013, è stata data centralità al “valore curativo dell’ambiente” per la gestione dell’anziano con demenza: in ogni fase della malattia infatti il contesto può compensare o, al contrario, accentuare i deficit cognitivi e perciò lo stato funzionale ed il comportamento. Lo spazio vitale della persona con demenza va considerato come un sistema integrato che comprende aspetti architettonici e componenti legate all’organizzazione. Alcune soluzioni da adottare per garantire la sicurezza del malato sono state ottimizzate per non essere in contrasto con le normative vigenti in materia di sicurezza.