Ho 58 anni, una figlia di 23 anni. Mi sono laureata all’Università a Modena (Economia e Commercio) mentre lavoravo a tempo pieno in una ditta di Formigine. Teoria e pratica del far quadrare i conti, come si diceva una volta. Ho preso l’abilitazione alla professione di commercialista e oggi sono titolare di uno studio che segue le piccole e medie imprese.

Sono entrata in Amministrazione nel 2009 come Assessore al Bilancio e ai servizi sociali, dovendo conciliare la progressiva richiesta di maggiori servizi e maggiore assistenza con le restrizioni sempre più forti sul conto economico, tagli e razionalizzazioni salvando la qualità dei servizi. Sono stata eletta Sindaca di Formigine nel 2014 con il 60,65% dei consensi.

Il lavoro, gli studi, l’attenzione per i problemi degli altri, l’impegno pubblico in questi anni hanno indubbiamente rafforzato in me l’idea che alla base della vita di comunità stia, prima di tutto, la fiducia e che trasparenza e cittadinanza responsabile siano tra le basi di una nuova qualità del lavoro e del vivere civile.